Dove trovare un kit anticaduta e da cosa è composto

Martedì 11 Dicembre 2018

Lavorare in altezza è pericoloso e stressante. Per fortuna che i sistemi di sicurezza sono ogni giorno sempre più efficaci, per poter lavorare senza pensieri, nel rispetto delle normative, in completa sicurezza.

Da cosa è composto un kit anticaduta? Scegli il sistema migliore per la tua sicurezza e quella dei tuoi dipendenti.

 

Se vuoi lavorare in completa sicurezza, scegli il kit anticaduta migliore per le tue esigenze, scegli Lu.Bi!

 

Kit anticaduta per lavori in quota

Uno dei settori più esposti a pericoli è proprio quello dei lavori in quota, dove spesso accadono incidenti gravi, anche mortali. I cantieri, siano essi fissi, temporali o mobili, sono gli ambienti di lavoro che richiedono particolare attenzione perché vi è un’alta percentuale d’infortuni e i controlli sono molto frequenti; tutte le attività lavorative che portano l’operaio a lavorare sopra i 2 m d’altezza, rispetto a un piano stabile, sono regolate dalla normazione per lavori in quota.

Un kit anticaduta per questo tipo di lavori comprende tutti i dispositivi di cui l’operaio ha bisogno per la sua sicurezza e quella dei suoi colleghi, senza l’impiccio di dover recuperare ogni apparecchio separatamente, rischiando diversi problemi di compatibilità.

 

Da cosa è composto un kit anticaduta

Un kit anticaduta è l’equipaggiamento essenziale per chiunque lavori in quota ed è composto da 3 elementi:

  • Imbracatura
  • Assorbitore
  • Punto di ancoraggio

L’imbracatura dev’essere in grado di coprire diverse taglie e resistere a grandi sollecitazioni per garantire la sicurezza la sicurezza di qualsiasi lavoratore. Le bretelle non devono tagliare sul collo e le imbottiture devono essere adeguate ai requisiti fisici.

L’assorbitore è il cuore del kit anticaduta: questo DPI disperde l’energia cinetica accumulata dall’operatore in caso di caduta, in maniera naturale. L’assorbitore funziona più o meno come le cinture di sicurezza delle automobili, perché sono retrattili e scorrono normalmente alle sollecitazioni consentite.

Il punto di ancoraggio è la base a cui si aggancia l’assorbitore. Dev’essere saldo e deve aderire perfettamente alla superficie di lavoro, consentendo la massima mobilità e sicurezza.

 

Dove trovare il miglior kit anticaduta

La sicurezza sul luogo di lavoro non è una cosa da prendere alla leggera, è necessario informarsi su quali siano i migliori dispositivi di protezione, i più indicati per ogni tipo di lavoro e quali sono considerati a norma dalle regolamentazioni europee.

Noi di Lu.Bi forniamo DPI e da oltre 10 anni per molti settori industriali, conosciamo le normative internazionali e scegliamo soltanto dispositivi della migliore qualità, garantendoti la massima sicurezza. Sei in cerca del miglior kit anticaduta? Ti consigliamo gli strumenti più adatti per le tue necessità.

 

Scopri i migliori kit anticaduta Lu.Bi per i lavori in quota

Scrivi un commento