Il negozio resterà chiuso dal 06/08 al 21/08

Guanti anticalore: le proposte di Lu.Bi.

Mercoledì 03 Agosto 2022

I guanti anticalore sono fondamentali per proteggere le mani da ustioni provocate da fiamme o superfici incandescenti. Scopri l’offerta Lu.Bi per trovare il DPI più adatto alle tue esigenze.

I guanti anticalore da lavoro servono a proteggere mani e braccia da ustioni provocate da fiamme e superfici ad elevatissime temperature. Vengono utilizzati soprattutto in fonderie, industrie siderurgiche, nella lavorazione dei metalli e nell’industria del vetro.

In questo articolo vediamo:

 

Guanti anticalore: la gamma Lu.Bi

Ecco alcuni modelli di guanti anticalore consigliati da Lu.Bi per proteggere al meglio mani e braccia da ustioni pericolose:

  • GUANTO SALDATURA PELLE CROSTA 5 DITA+ VELCRO L.42 CM: questi guanti in crosta trattata anticalore sono perfetti per le attività di saldatura che richiedono elevata protezione da ustioni e bruciature. Completamente foderati per un maggior comfort, questi guanti dispongono anche di un rinforzo esterno all’altezza del palmo, in modo da garantire un livello di sicurezza ancora superiore. I materiali utilizzati sono di qualità impeccabile: pellami lavorati in Italia e regolarmente sottoposti a controlli.

 

guanti-anticalore-1

 

  • GUANTO SALDATURA PELLE CROSTA 5 DITA L.28 CM: questi guanti anticalore in crosta termica sono caratterizzati dall’utilizzo di crosta naturale per quanto riguarda il dorso.. Palmo e dita sono ben protetti grazie ad un rinforzo interamente realizzato in panno di lana. Con una lunghezza di 28 cm, questi guanti sono perfettamente conformi alle norme EN 388:2016 3443C e EN 407:2004 423X4X.

 

guanti-anticalore-2

 

  • GUANTO IN CROSTA IMB. X SALD. CUC. KEVLAR: questi guanti in crosta trattata anticalore sono in grado di resistere per ben 15 secondi al calore per contatto con temperature fino a 100 gradi. Palmo e dorso manichetta sono foderati. In totale, questi guanti misurano 38 cm in lunghezza.

 

guanti.anticalore-kevlar

 

 

Visita il nostro shop per vedere tutti i modelli disponibili!

Scopri i nostri guanti antinfortunistici

 

Uso e caratteristiche dei guanti anticalore

I guanti anticalore sono DPI che, per essere considerati a norma, devono rispettare non solo la normativa inerente ai guanti da lavoro, ovvero la EN388, ma anche la norma EN407, relativa alla resistenza alle alte temperature.

Questi particolari DPI sono normalmente realizzati in fibra aramidica, più comunemente conosciuta come “Kevlar” e in crosta, materiali che vantano grande resistenza al calore e che permettono di proteggere il lavoratore di fronte a situazioni ad alto rischio come gli incendi, o prestazioni che richiedono un contatto molto ravvicinato con fiamme o superfici incandescenti. 

I guanti anticalore, infatti, sono in grado di proteggere da temperature estremamente elevate, da 250°C a 500°C circa.

Per questo motivo, questi DPI vengono utilizzati soprattutto all’interno di: 

  • fonderie
  • industrie siderurgiche
  • industria del vetro
  • industrie che si occupano della lavorazione dei metalli
  • stamperie di industrie manifatturiere
  • industrie che trattano materie plastiche e resine.

 

Infine, i guanti anticalore sono in grado anche da proteggere da tagli ed abrasioni, motivo per cui vengono ampiamente adoperati da con vigili del fuoco, protezione civile e cucine professionali. 

 

Visita il nostro shop e scopri di più sui nostri guanti anticalore!

Scopri i nostri guanti antinfortunistici

Scrivi un commento